Fabio Massi - Giornalista Freelance

Produzione

barbecue e picnic

Riparte il mercato del piacere all’aria aperta

Barbecue: con l’avvicinarsi della bella stagione gli italiani tornano alla consueta passione per i picnic, momento di rilancio per le aziende del monouso.

spezie e aromi

Settore in continua crescita

Spezie e aromi: dal ruolo di commodity al successo nei consumi, grazie anche alla sempre più forte curiosità degli italiani in cucina e ai trend di immigrazione.

vini bio

Vini in sintonia con la natura

Biologico: in forte crescita anche nel settore enologico in Italia, merito di valori come la qualità e la sostenibilità, sempre più apprezzati dai consumatori.

fast food

Burger King, KFC, Domino’s Pizza

Fast food: tre colossi americani della ristorazione veloce stanno aprendo molti punti vendita in diverse città italiane, utilizzando strategie di marketing innovative, con l’obiettivo di radicarsi nel territorio.

legumi

Quando cibo e salute si incontrano

Legumi: dopo un lungo periodo di stasi di consumi e produzioni, il mercato torna a crescere negli ultimi anni, favorito dalla crisi economica e dalla diffusione di nuovi stili alimentari.

confetture

Cresce il mercato delle confetture

Marmellate e confetture: ampliamento dell’offerta e trend salutistici danno sostegno al mercato con buoni tassi di sviluppo, in particolare per il segmento del biologico.

pizze surgelate

Sempre più amata, anche surgelata

Pizza surgelata: sempre più apprezzata in Italia e all’estero, si sta trasformando, da prodotto marginale consumato occasionalmente, in un alimento mai assente nelle case dei consumatori.

patate

Anno difficile per i tuberi italiani

Patate: il mercato pataticolo italiano sta attraversando un periodo turbolento, soprattutto a causa dell’instabilità climatica e dell’elevata dipendenza dalle importazioni comunitarie.

grattugiati

In busta con più valore di servizio

Formaggio grattugiato: i grattugiati, specialmente i grana, trovano conferme sia in Italia che soprattutto nell’export, grazie alla praticità apprezzata dal consumatore.

automedicazione

Automedicazione in salute

Salute: continua a crescere fra i consumatori italiani l’utilizzo dei farmaci senza obbligo di prescrizione e di prodotti non farmaceutici per la salute.

mais

Mais senza geodisinfestanti

Mais: nuove sperimentazioni basate sull’utilizzo di buone pratiche agronomiche tradizionali, lotta integrata e tecnologie satellitari dimostrano che è vantaggioso coltivare mais senza geodisinfestanti.

salmone-norvegese-salato-a-mano-16229

Affumicato, in busta e non solo a Natale

Salmone in busta: destagionalizzazione e varietà di offerta, motivi di successo di un prodotto d’importazione. Basilare saperne distinguere le caratteristiche.

emozione3

Sempre più sorprese nel pacchetto

Cofanetti regalo: nonostante la crisi, le gift box continuano ad alimentare le fantasie dei consumatori grazie all’offerta arricchitasi fino alle esperienze più estreme.

salumi

Spezie preziose per i salumi

Salumi: l’attenzione a qualità e quantità di spezie, erbe e aromi rappresenta ormai un momento sempre più importante nel processo trasformativo dei prodotti di salumeria.

piccoli-frutti

Jolly “tascabili”

Piccoli frutti: nonostante rappresentino soltanto una nicchia di mercato, crescono anno dopo anno, consolidando sempre più il proprio posizionamento con un potenziale interessante.

vino e mercato

Dentro e fuori dai confini

Vino: il nostro mercato è caratterizzato da dinamiche di segno diverso, fra calo dei consumi interni e crescente propensione all’export.

spezie

Sempre più in uso presso le famiglie

Spezie e aromi: nelle cucine italiane se ne fa un consistente utilizzo per insaporire sia i piatti della nostra tradizione sia quelli “esotici”.

piccolifrutti

Piccole e sane sfiziosità

Piccoli frutti: i vari lamponi, more, ribes, fragoline sono sempre più apprezzati dai consumatori italiani, anche se sono ancora considerati come una sfiziosità destinata a particolari circostanze, soprattutto a causa del fattore prezzo. I punti di forza del settore.

supplements

Un settore che nel complesso tiene

Integratori alimentari: gli italiani dimostrano di tenere al fisico e alla salute scegliendo di utilizzare in modo cospicuo integratori vari, dando slancio a un mercato molto composito. Se n’è parlato in un recente convegno a Roma.

caffè1-e1334587011872

Gusto italiano nella tazzina

Caffè: l’espresso nostrano rappresenta un’eccellenza nel mondo, ma non si deve dare nulla per scontato e lavorare sempre per ottenere la massima qualità. Il trasporto, la lavorazione e il confezionamento sono passaggi fondamentali.

cartone ondulato

Resistenza e robustezza contro gli urti

Cartone ondulato: è un materiale indispensabile per l’economia moderna caratterizzata da scambi commerciali, trasporti, logistica, consumi, smaltimento rifiuti e riciclo. Ogni anno in Italia se ne producono circa 6 miliardi di metri quadrati.

bbq

Fare affari con la voglia di aria aperta

Outdoor: nonostante la contrazione dei consumi dovuta al perdurare della crisi economica le persone cercano di ritagliarsi un po’ di tempo libero e si dedicano ai pranzi all’aria aperta. Si stima che la scorsa estate hanno avuto luogo più di 22 milioni di grigliate all’aperto.

olio d'oliva

A tutela dei frantoi nostrani

Olio d’oliva: il fenomeno della contraffazione dell’olio d’oliva italiano ha raggiunto livelli da allarme rosso. Quattro bottiglie di extravergine su cinque commercializzate nel nostro Paese contengono miscele di diversa origine.

salmone

Il gusto del mare in tutta comodità

Ittici affumicati: in passato prodotti come il salmone confezionato erano considerati alimenti premium e da ricorrenza, caratterizzati da prezzi elevati e da una marcata stagionalità, mentre oggi il loro consumo si è fatto quasi quotidiano e molto diffuso tra le famiglie italiane.

certificazione

Garanzie nero su bianco

Certificazioni: nonostante il perdurare della crisi economico-finanziaria, le aziende sembrano continuare a investire per ottenere le certificazioni di qualità sia per i propri prodotti sia per i processi produttivi, una scelta incoraggiata dalle crescenti esigenze dei consumatori.

zanzara

Insetti nemico pubblico

Insetticidi: il settore dei prodotti antizanzare per uso domestico ha risentito meno di altri comparti del largo consumo alla crisi economico-finanziaria degli ultimi mesi, anche grazie a una stagionalità favorevole caratterizzata dalle calde temperature.

bistecca

Le qualità della bistecca

Carne: i moderni sistemi di alimentazione degli animali e i metodi di allevamento improntati al massimo rispetto del benessere del bestiame hanno prodotto carni bovine sempre più magre, con un grande equilibrio tra qualità e nutrizione.

auto cina 1

L’industria dell’auto curva verso Est

Auto: nel 2009 la Cina è divenuto il primo produttore al mondo, sorpassando il Giappone, e solo un anno dopo, nel 2010, ha addirittura prodotto un numero doppio di auto rispetto al suo vicino. Sorpasso e doppiaggio in poco più di un biennio insomma.

images-5

Le nuove forme del pane

Pane industriale: un settore di grande rilievo per l’agroalimentare italiano che conta una varietà smisurata di prodotti di differente dimensione, forma, ricetta, colore e destinazione d’uso.

bomboletta-spray

Come si rinnovano le “bombolette”

Bombolette spray: una sorta di rivoluzione “green” sta cambiando volto al settore, sempre molto dinamico soprattutto nell’ambito dei prodotti per la cura della persona. Il futuro del comparto passa per l’innovazione dei materiali e dei contenuti.

olive

Le difficoltà di chi spreme olive

Olio d’oliva: dopo un 2009 molto difficile, il settore oleario italiano sta attraversando un 2010 ancora in salita, con le vendite di oli d’oliva e di sansa confezionati che si sono attestate sulle 252.182 tonnellate, con un calo dell’11% rispetto al 2008.

prosciutto parma

Eccellenza made in Parma

Distretti agroalimentari: a Parma un tessuto fitto di circa 2.200 aziende con quasi 24.000 addetti ha messo a punto, nel corso del tempo, metodi e tecnologie produttive tali da sviluppare un’economia locale di assoluta qualità, dando vita a prodotti di eccellenza.

peperone

Il peperone rilancia

Peperone: dopo anni piuttosto critici, dal 2007 si annuncia una leggera ripresa strutturale della filiera produttiva del peperone e del mercato, anche per merito di nuove varietà e di innovative tecniche colturali.

sicurezza alimentare

Sicurezza alimentare senza frontiere

Certificazione: esistono più di 20 diversi schemi nel mondo che possono generare livelli di sicurezza alimentare non uniformi, la Iso 22000 offre una soluzione unificata di buona pratica su base mondiale.

pesca

Statistiche in mare

Pesca: l’industria ittica ricopre un ruolo di primaria importanza per tutti i Paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo, soprattutto in termini economici ma anche ambientali, sociali e sanitari.

acqua minerale

Minerali alla carta

Acque minerali: la comunicazione del settore sembra stia cavalcando l’aspetto più edonistico di un prodotto che non è più visto come una mera necessità dissetante, ma come elemento di qualità che contribuisce a favorire uno stile di vita basato sul benessere psico-fisico.

pandori panettoni

Pandoro e panettone con la doc

Dolci da ricorrenza: nel 2004 la produzione industriale di panettone e pandoro ha superato le 100.000 tonnellate, per un valore di 488,3 milioni di euro, registrando rispetto all’anno precedente un incremento dell’1,4% in volume e del 2,6% in valore.

olio

Riforma all’olio d’oliva

Olio d’oliva: nel corso degli ultimi anni il mercato oleario internazionale ha visto succedersi diversi cambiamenti a livello normativo e con la riforma della Comunità Europea.

Il latte in piena luce

L’illuminazione dei banconi frigoriferi (7 ore in media) può modificare qualità nutrizionali e organolettiche del latte. Il materiale di confezionamento risulta essere un elemento fondamentale per prevenire danni al prodotto. Lo studio sulla luminanza incidente, condotto da Irsam, ha individuato [...]

Equilibri sulla griglia

Il congresso mondiale organizzato da Assocarni ha sottolineato come la produzione di carne bovina sia aumentata da 7,4 a più di 8 milioni di tonnellate, quella di suino da 17,8 a 21,3 milioni, quella di ovino da 994.000 a circa [...]

Acqua sulla cresta dell’onda

Dal 1994 al 2003 la produzione italiana di acque minerali naturali ha raggiunto gli 11,5 miliardi di litri. La sensibile flessione (-4%) del 2004 è legata alla maggiore propensione al risparmio delle famiglie, ma anche al calo del turismo (che [...]

Innovazione a pieno ritmo

Uno dei protagonisti dello sviluppo previsto dall’agenda Ue di Lisbona 2000 è certamente il comparto biotecnologico. Nel vecchio continente la leadership in questo settore spetta a Germania, Gran Bretagna e Francia, ma anche l’Italia si difende, con le sue 104 [...]

Musica in gestione collettiva

Diritti d’autore, “collecting societies”, gruppi d’acquisto e altri modelli associativi di gestione collettiva sono stati al centro del dibattito di un recente convegno intitolato “La gestione collettiva dell’offerta e della domanda di prodotti culturali”, organizzato dalla Società Consortile Fonografici (SCF) [...]

Qualità sul palcoscenico

Cos’è la qualità? Il consumatore la percepisce? Qual è l’elemento primario che fa la qualità di un prodotto alimentare? Conta di più la materia prima o il processo produttivo? A queste domande si è cercato di rispondere in occasione dell’appuntamento [...]

Wharehouse-Pallets

Regole sul bancale

Dal marzo 1999 è stato introdotto il sistema Epal (European pallet association) in Italia, con l’obiettivo di garantire lo standard di qualità del pallet di legno Eur 800 x 1.200 mm tra il maggior numero possibile di operatori del comparto. Il [...]

concimi

Concimi da trattare

Secondo l’Istat, in Italia si distribuiscono 52 milioni di quintali (+3,4%) di fertilizzante destinato all’agricoltura, ma molti operatori riconoscono l’obsolescenza della normativa che reprime le frodi legate all’uso di fertilizzanti con bassi requisiti di efficacia agronomica o compatibilità ambientale e [...]